Tema di progetto la ricerca di un punto d’incontro tra un patrimonio di famiglia classico e le attese future di una giovane Committenza, proiettata verso un luogo abitativo aperto ed imprevedibile. Un restyling diversificante mirato a stupire, diventa il brand identity, volto a reinterpretare con leggerezza la monotonia e la pesantezza formale del progetto pre-esistente. Le criticità dello stato di fatto, date da una alternanza confusa di pieni e vuoti, da geometrie in copertura prive di direttrici, da tinteggiature dai toni eccessivi e penalizzanti per la luminosità, dalla promiscuità tra i percorsi delle varie funzioni e la svalutazione dell’ampio e luminoso terrazzo panoramico esterno, ci hanno portato alla ricerca un nuovo ritmo progettuale. Così come una singola nota può divenire melodia, abbiamo pensato all’utilizzo di un elemento ripetuto più volte per ritrovare una unitarietà d’insieme dello spazio. Un listello in multistrato di betulla finlandese placcata sua ambo i lati in laminato bianco diventa il “modulo” che, ripetuto “enne” volte crea nuove destinazioni diventando una cucina separata, un camino, una quinta con affaccio per un’area relax- studio o un ingresso. Una sottostruttura artigianale a pettine, in ferro naturale, realizzata su misura, definisce il sistema costruttivo che si cela al di sotto del rivestimento in listelli di betulla ed elevato grado di resistenza. Spazi d’accento con effetti sorpresa in una alternanza di luci ed ombre, si fanno dunque narrazione espressiva. Colori freschi e complementari alla luce naturale, insieme ai corpi illuminanti d’accento rendono l’ambiente dinamico e frizzante. Infine attraverso la realizzazione di due ampie vetrata d’affaccio, lo spazio interno è reso come un “continuum” con l’esterno con effetti di particolare trasparenza e leggerezza per un elegante ambiente contemporaneo.


PROGRAM: interior, furnitures


CLIENT: confidential


TYPE: commision


LOCATION: rimini [italy]


YEAR: 2015


SIZE: 180 sqm


STATUS: completed